Portal Knights

Il videogioco Portal Knights, uscito a Febbraio 2018, è già diventato uno dei più amati dai giocatori di tutto il mondo. Sicuramente ne avrete sentito parlare!

Per chi non lo conoscesse, diciamo subito che si tratta di un gioco appartenente ai generi Action RPG e Survival Game, disponibile per Nintendo Switch, PlayStation 4, Xbox One, Microsoft Windows, Android.

Il gameplay è molto simile al famoso Minecraft, ma con diverse novità divertenti che lo rendono originale: è possibile costruire cose, ma anche esplorare territori immensi e combattere contro i nemici.

Nonostante la trama sia molto semplice, possiamo dire che giocare a questo tipo di videogame non è facilissimo: le attività da svolgere sono veramente tantissime e varie, è necessaria un bel po’ di pratica per poterle scoprire tutte ed imparare ad utilizzare i comandi. Nella parte iniziale il giocatore può seguire il tutorial, ma proviamo, già da ora, a creare una mini – guida per Nintendo Switch, che potrebbe essere un’aggiunta utile per chi non ha mai affrontato giochi del genere.

Portal Knights

I consigli utili per Portal Knights

Le cose importanti da sapere per iniziare la vostra avventura sono:

Conoscere bene i tasti: il tasto A serve per saltare; X serve per aprire lo zaino ed accedere agli oggetti contenuti al suo interno; Y per utilizzare strumenti ed aprire porte e portali; ZR per utilizzare l’oggetto tenuto in mano dal personaggio; per fare la capriola, utile per schivare i colpi nei combattimenti, muovere lo stick analogico sinistro per la direzione e premere A; lo stick analogico sinistro serve per spostarsi, mentre quello destro per ruotare la telecamera.

La barra sul fondo dello schermo contiene gli oggetti che si decide di tenere a portata di mano, prendendoli dallo zaino.

Tutte le armi si usurano, quindi è necessario costruirne altre raccogliendo ed assemblando i materiali richiesti per la costruzione.

Tutto può essere distrutto e ricostruito! Potrete costruire edifici e scale, tagliare alberi e ripiantarli, raccogliere piante e bacche, scavare per trovare oggetti, utilizzare materiali diversi da costruzione (legno, pietra, terra, ecc).

Dovete uccidere i mostri presenti nei vari mondi: più ne sconfiggete, più punti esperienza accumulate, in modo da salire di livello.

Si alternano giorno e notte: con il buio può essere utile posizionare delle torce in giro per migliorare la visibilità; durante la notte arrivano mostri più potenti, segnalati con una luce blu, che scompaiono all’alba.

Per colpire o posizionare un oggetto, è necessario aggiustare la visuale ed individuare il punto preciso.

In ogni mondo potete trovare oggetti e materiali diversi, a seconda delle caratteristiche dello scenario.

Queste sono soltanto alcune delle dritte che potrete utilizzare nel gioco: apprenderete altre basi dal tutorial e soprattutto dalla vostra esperienza! Una lunga avventura alla scoperta di luoghi e simpatici personaggi, portando a termine divertenti compiti e diventando sempre più esperti: apprendete nuovi trucchi e migliorate le vostre capacità!

Rispondi