Guida per Splatoon 2

Dopo il grande successo di Splatoon per Wii U, il 21 Luglio 2017 è stato pubblicato il secondo capitolo, disponibile per Nintendo Switch.

Si tratta di uno sparatutto in terza persona, con modalità single player e multigiocatore: i personaggi sono delle strane creature, gli Inkling, che da umanoidi si trasformano in calamari e viceversa.

Ogni giocatore sceglie un inchiostro colorato e lo scopo è quello di diffondere il più possibile il proprio colore, con l’aiuto di varie armi, sul campo di battaglia.

Vince chi ha conquistato più territorio allo scadere del tempo!

Nonostante sia uno shooter, la priorità non è uccidere gli avversari, ma “sparare” inchiostro a più non posso.

Un titolo molto originale che ha fatto innamorare milioni di giocatori, dall’aspetto allegro e colorato, divertente sia da soli che (soprattutto) in compagnia: è possibile giocare uno contro uno e a squadre.

Nella città di Coloropoli le strategie che potete adottare sono infinite: scegliete quella che fa per voi, trovate la vostra arma preferita e lanciatevi all’attacco!

Splatoon 2 sparatutto

Cose da sapere per giocare

Per chi non ha mai giocato a Splatoon, consiglio di fare molta pratica nella Modalità giocatore singolo, per imparare i comandi e perfezionare le strategie, per allenarsi nell’uso delle armi e nella trasformazione in calamaro.

Una volta presa confidenza con lo stile di gioco, potrete avventurarvi nelle battaglie singole o a squadre, nella cosiddetta Mischia Mollusca!

Per iniziare dovete possedere alcune conoscenze di base. Vediamo quali sono:

Alcuni di voi potrebbero trovarsi a loro agio con le strategie di appostamento: in questo gioco non è consigliato star fermi, anzi. Più vi muovete più possibilità avete di vincere. Ricordate! La vostra priorità è quella di imbrattare il più possibile con l’inchiostro!

Uccidere i nemici può essere utile quando ve li trovate davanti, poiché rallenterà il giocatore o la squadra avversaria.

Il tasto X serve per dare uno sguardo alla mappa, individuare nemici e aree da colorare. Attenzione, però, a non distrarvi troppo: un nemico potrebbe attaccarvi alle spalle!

Diffondete il colore sopra a quello degli altri e conquistate territorio.

Trasformatevi in calamaro per muovervi più velocemente e di soppiatto, all’interno del vostro inchiostro, e per ricaricare le armi. Quando camminate sul colore nemico diventate più lenti e vulnerabili agli attacchi. Attenti a dove mettete i piedi!

In genere tutti tendono a verniciare le superfici orizzontali: non dimenticatevi delle pareti! Sono importanti per nascondersi, salire in alto, sorprendere gli avversari e aggiudicarsi aree meno visibili.

Scegliete l’abito e l’equipaggiamento giusto per ogni occasione.

Armi disponibili

Splatoon 2 sparatutto

Le armi sono davvero tante, provatele tutte e scoprite quella che fa per voi:

  • Blaster: lancia palle di inchiostro che esplodono a mezz’aria;
  • Tinturicchio: arma simile ad un pennello;
  • Splasher èlite: simile ad una pistola, ideale per i giocatori che si affidano alla precisione;
  • Rullo dinamo: mega rullo per colorare davanti a voi;
  • Marker d’assalto: spara inchiostro a raffica con precisione;
  • Ogni arma ne ha altre abbinate, alcune con effetti speciali.

Rispondi