Eccoci tornati con la descrizione, in anteprima, di questo nuovo titolo chiamato Extinction, che riprende un po’ lo spirito di Attack on Titan del 2016; l’uscita è prevista per il 10 Aprile del 2018 e si tratta di un Action Game, in terza persona, sviluppato da Iron Galaxy.

Fino ad ora, ciò che sappiamo deriva dalla dimostrazione fatta all’Electronic Entertainment Expo del 2017 durante la presentazione del gioco: sono disponibili un trailer ufficiale ed un breve gameplay. Passiamo quindi a definire le caratteristiche principali, anche se sarà possibile essere più precisi solo dopo la pubblicazione.

Che cosa ci dobbiamo aspettare?

Trama: un esercito di orchi giganti, chiamati Ravenii, ha attaccato il pianeta seminando distruzione e morte sul suo cammino; il giocatore, nei panni dell’eroe Avil, dovrà sconfiggerli e salvare l’Umanità. Il protagonista è l’ultimo rimasto di un ordine guerriero nato appositamente per combattere minacce simili, capace di saltare altissimo e muoversi in aria, abile nell’utilizzo di rampini e lame affilate. Tutto è nelle sue (e vostre) mani!

L’attenzione è focalizzata sulla modalità single player: il giocatore deve concentrarsi sul proprio compito e migliorare la propria forza e agilità. Sono, però, disponibili anche altre modalità di gioco.

Le abilità dell’eroe si potenziano con l’esperienza, si possono imparare mosse speciali e attacchi potentissimi.

Gli orchi, se mutilati, si rigenerano in poco tempo: per ucciderli è necessario liberargli il collo dall’armatura e decapitarli. Per farlo è consigliabile servirsi di una particolare mossa, che fa rallentare il tempo e facilita l’attacco.

Ci sono diverse specie di orchi: da quelli iniziali meno forti fino ai più potenti, ognuno di loro ha proprie abilità e obiettivi, armi, armature e colori diversi.

Si devono svolgere più attività contemporaneamente: studiare la strategia, mettere in salvo i civili ed uccidere i giganti. Alcuni compiti, nel corso della storia, potrebbero risultare ripetitivi.

Gli scenari e gli ambienti medievali sono poco vari, poco colorati e simili tra loro, ma il grado di difficoltà aumenta livello dopo livello. Chi riuscirà a superarli tutti?

Scopo principale del gioco: combattere, divertirsi.

Gameplay veloce, dinamico e immediato.

Piattaforme

  • Xbox One;
  • PC;
  • PlayStation 4.

Non conosciamo ancora l’effetto che questo capitolo produrrà sul pubblico di giocatori, perciò non daremo giudizi affrettati e definitivi. Le aspettative, nel complesso, sembrano buone. Chissà, il risultato potrebbe essere fantastico!

Rispondi