ducktales remastered

Signori, era il lontano 1989 quando venne rilasciato per il vegliardo NES uno dei giochi che da lì a poco avrebbe lasciato un segno nella storia videoludica. Stiamo parlando di DuckTales, che sicuramente sarà conosciuto da molti dei nostri lettori.
A distanza di molto tempo, la pressante necessità di un remaster si è fatta sentire sempre più, e le nostre preghiere sono state esaudite in data 13 Agosto 2013, con la pubblicazione di DuckTales Remastered.
Titolo nato dal sodalizio Disney-Capcom, Duckatales remastered è stato rilasciato per parecchie piattaforme come: PC, Xbox 360, PS3, Wii U, IOS, Android e Windows Phone.

ducktales remastered

Trama: Storie di Paperi!

La trama di DuckTales Remastered è rimasta inalterata e quindi fedele al suo vecchio predecessore a 8-bit. Vi troverete a impersonare i panni del buon vecchio Zio Paperone, alle prese con una interessantissima avventura ricca di tesori e azione. Immersi nel fantastico mondo dei paperi, sorvolerete i cieli per raggiungere località remote quali Amazzonia, Transilvania, Himalaya, miniere africane e perfino la superficie lunare.
In ognuno di questi livelli dovrete trovare i succulenti tesori tanto amati dallo Zio Paperone e raccogliere le numerose gemme sparse per lo scenario.

ducktales remastered

Gameplay: Tale e quale

Anche il gameplay di DuckTales Remastered è rimasto identico a quello del suo predecessore.
Questo è un bene. DuckTales Remastered è un platform. I vecchi giocatori troveranno inalterato il livello di sfida che li aveva coinvolti con il capitolo a 8-bit e i nuovi giocatori, invece, avranno modo di scontrarsi con la difficoltà presente nei giochi dei primi anni ’90.
Avrete la possibilità di eseguire solamente due azioni: saltare e usare il vostro bastone per sconfiggere i nemici.
Due azioni che garantiscono al giocatore una buona dose di divertimento, dato che con esse vi dovrete scervellare per risolvere gli enigmi e le insidie dei vari livelli.

ducktales remastered

Contenuti aggiuntivi: Non perdete gioielli!

Il gioco offre la possibilità di sbloccare parecchi contenuti digitali della saga di DuckTales. Per farlo, però, dovrete impegnarvi a raccogliere i vari gioielli che vi capiteranno sotto mano durante tutta l’avventura.

Grafica e sonoro: La ciliegina sulla torta

La grafica è la chiave di volta di questo titolo. Passare dai vecchi 8-bit a degli sprite con svariate tonalità fa scendere la lacrimuccia al nostalgico ma, al tempo stesso, gli fa capire che l’evoluzione videoludica ogni tanto propone delle opere degne di lode.
Il comparto audio è stupefacente. Basterebbe la sigla principale del titolo per accontentare qualsiasi videogiocatore.
Ma le melodie sono svariate, i dialoghi parlati e il tutto è avvolto dalla calda atmosfera Disney. Niente da obiettare.

 

REVIEW OVERVIEW
GAMEPLAY
9
AMBIENTAZIONE
10
LONGEVITÀ
8
GRAFICA
9
AUDIO
9
SHARE
Previous articleCombat Arms: nuova vita alle armi!
Next articlePokemon Go – Server down a causa di PoodleCorp
Player attivo, classe '91, sin da quando è riuscito a capire come coordinare le proprie mani: una sulla keyboard e una sul mouse. Gioca da un'intera vita, sprecata a detta di molti , a qualsiasi videogames presente sul mercato. Da qualche tempo si interessa del fenomeno degli "Indie" (giochi indipendenti), perchè in essi ha visto un possibile ritorno agli anni d'oro dei videogames.

Rispondi