Il quinto capitolo della serie di giochi picchiaduro firmata CapcomStreet Fighter, ha avuto un pessimo inizio.

Le poche vendite avvenute durante la prima settimana di uscita e i vari problemi che attanagliavano il nuovo titolo in cui Ryu e i suoi compagni tornavano a darsele di santa ragione, fecero pensare ai molti giocatori che questo potesse essere un grande flop per la casa produttrice. Dopo 3 mesi di distanza dal suo debutto, Capcom svela che Street Fighter V ha raggiunto l’1,4 milioni di copie vendute tra le varie console, dato che fa ben sperare per il futuro del gioco che, grazie ai vari aggiornamenti che verranno rilasciati proverà a far emergere tutto il suo potenziale inespresso cercando così di mantenere un buon livello di vendite.

Per chi fosse interessato a saperne di più sul gioco abbiamo già scritto altri articoli riguardanti Street Fighter V.

 

SHARE
Previous articleFallout 4: Far Harbor
Next articleRecensione di Gas Guzzlers Extreme
La mia prima esperienza come vidiogiocatore iniziò con la mitica PlayStation 1 con il gioco Digimon World, per poi proseguire nel tempo finché non sarò sotto 1 metro di terra... Sono un appassionato di giochi picchiaduro e RPG per console, mentre nerdo pesantemente sui MMORPG con il PC :D

Rispondi