Nintendo Wii U

Wii U Deludente?

Paul Raines, CEO di GameStop, in una recente intervista ad Alistdaily è stato molto chiaro riguardo all’ultima console di casa Nintendo.

La Wii U è stata una delusione per tutti, loro inclusi. Hanno fatto alcune scelte coraggiose, e forse alcune di queste non hanno funzionato”.

Un flop completo? Sono parole dure quelle pronunciate da Raines ma effettivamente supportate dai numeri: rispetto a PS4 ed XBOX One – considerate le dirette concorrenti – le vendite sono state nettamente inferiori.

Il 31 marzo Nintendo ha pubblicato sul proprio sito i dati riguardanti le vendite, i quali non lasciano alcun dubbio: Wii U ha solo 12.8 milioni di unità vendute, contro gli oltre 20 milioni di XBOX One e i 36 milioni di PS4. Numeri che impallidiscono ulteriormente se paragonati al successo della precedente Wii, che ha superato i 100 milioni di unità vendute.

Perché?

Il motivo principale sembrano essere i problemi della console stessa: Wii U ha sempre riscontrato gravi malfunzionamenti dell’hardware.
Primo su tutti il tanto temuto freeze (stato nel quale la console non risponde più ad alcun comando), oltre a vari malfunzionamenti dei pad e problemi di connessione ad internet.

Problemi che, purtroppo, Nintendo non ha mai risolto….Ci si trova quindi davanti ad una console mai veramente amata dai gamers?

E a voi, la Wii U è piaciuta? Diteci la vostra nei commenti e condividete l’articolo!

Stay tuned!

Rispondi