Jeff Kaplan: “Ecco cosa accadrà in Overwatch”

0

Jeff Kaplan, Game Director di Overwatch, ha parlato dell’evoluzione dei campioni e delle rispettive meccaniche.
Attualmente in fase di test in PTR (Public Test Region), i suddetti cambiamenti sembrano riguardare principalmente Widowmaker, Junkrat e Symmetra.

Widowmaker potrebbe, infatti, avere un aumento della velocità di mira, che porterebbe la possibilità di effettuare veri e propri quickscope.
Alcuni potrebbero evidenziare come questa sia una meccanica da COD; osservazione realistica, ma (a nostro parere) è un cambiamento necessario.

Il champion sembrava eccessivamente lento e poco fluido, in un gioco dove rapidità di tiro e fluidità sono elementi chiave.
Il cambiamento ha certamente il potenziale per rendere Widowmaker uno dei campioni più pericolosi in Overwatch; resta da verificare la portata dello stesso, e la sua reale utilità.

Per Junkrat il discorso è di tutt’altra natura. I cambiamenti riguardano la sua trappola e la sua ultimate.
La prima dovrebbe infliggere maggior danno, impedendo a Genji di passarci sopra totalmente illeso; la ultimate, invece, si caricherà più rapidamente.

In merito a Symmetra la community si era espressa a gran voce, chiedendo feature da guaritore.

Sappiamo che è stata categorizzata come support, ma questo, per noi, non significa che debba necessariamente avere meccaniche da guaritore.

Preferiamo rimuoverla dalla categoria dei support piuttosto che stravolgere completamente il design del personaggio

In sostanza, non ci saranno implementazioni in questo senso.
Kaplan si è, però, soffermato a lungo a riguardo, spiegando le intenzioni in merito:

Potrebbero essere cambiamenti ad alcune delle meccaniche, o solo al quadro generale attraverso statistiche e cooldown.
Ma esploreremo anche altre possibilità, che potrebbero portare ad una rivoluzione completa.

Nuove mappe ed eroi in Overwatch

La parte seguente non è attualmente in fase di test su PTR, ma ciò non toglie che sia decisamente interessante.
Sembrerebbero esserci, infatti, 4 mappe (attualmente in fase di design).
Alcune di queste potrebbero venire utilizzate per delle nuove modalità, non meglio specificate.

Kaplan ha anche parlato di alcuni possibili nuovi eroi:

Ci sono alcuni eroi sui quali stiamo lavorando; uno di questi è in fase avanzata, e lo stiamo testando. Arriverà certamente, più prima che poi.

Un altro di questi è ancora in fase di sviluppo interno. Lo stiamo testando con dei semplici placeholders e piccoli gameplay, ma crediamo di aver trovato un altro, molto divertente eroe per Overwatch.
Probabilmente vedrà il proprio debutto l’anno prossimo.

Vi lasciamo con il video (in alto) in cui potete osservare il developer’s update in tutta la sua completezza.

Rispondi