Fallout 4: problemi con le mod per PS4

Creation Kit: le mod su console

Una delle feature più attese di quest’anno dai giocatori di Fallout 4 era sicuramente il Creation Kit, che permette di usare le mod su console.

Il Creation Kit è infatti lo strumento che gli stessi sviluppatori utilizzano per creare elementi interni al gioco.
L’update permette di scorrere le mod disponibili, scaricarle ed utilizzarle direttamente in game.
Una grande news per i giocatori!
Peccato che per i possessori di PS4 ci siano alcuni problemi tecnici fondamentali.

Spazio a disposizione e performance insufficienti

Per quanto PS4 sia una console dalle prestazioni altissime, le mod di Fallout 4 sembrano richiedere più di quanto la console riesca a dare.

In primis, in termini di spazio di archiviazione, PlayStation consente un massimo di 900MB, contro i 2GB concessi da Xbox One.
L’aggiornamento pubblicato su Bethesda.net avverte i creatori di questo limite:

Lo spazio di archiviazione disponibile su PS4 è attualmente di circa 900MB. Stiamo lavorando con Sony per aumentarlo.

Un limite decisamente basso per una console che potrebbe dare molto di più, e purtroppo non è l’unico problema: i possessori di PS4 sicuramente non saranno contenti di sapere che l’hardware della console non è in grado di supportare le textures create al pc:

Sono utilizzate textures da PC. Potrebbero esserci problemi di memoria e prestazioni. Stiamo lavorando con Sony per creare un supporto ottimale per l’esportazione delle textures da PC, che forniremo in un prossimo update.

Scioccante, vero? Non sembravano esserci limiti grafici per PS4.
A questo tristissimo quadro dobbiamo tuttavia aggiungere un altro problema: il suono all’interno delle mod.

I file sonori non sono attualmente supportati. Il formato di PS4 è di tipo proprietario. Stiamo lavorando con Sony per creare il supporto per l’elaborazione del suono, da fornire in un prossimo update.

Le brutte notizie sono finalmente terminate. Si tratta tuttavia di problemi molto gravi, che impediscono l’utilizzo di molte mod.

Una situazione inaccettabile sia per Sony che per Bethesda. Ma di fatto gli unici a rimetterci sono i giocatori, impossibilitati ad utilizzare il tool. Speriamo in una veloce risoluzione dei problemi!

Fallout 4 e le mod: aggiornamenti sull’update

Rimane un ultimo aggiornamento, non specifico per PS4 ma per i creatori in generale. Vediamolo:

Caricare le mod su Bethesda.net da adesso richiederà il possesso di Fallout 4, da verificarsi con un account su Bethesda.net debitamente collegato a Steam

Per condividere le proprie creazioni sarà quindi necessario un account sul Bethesda.net ed uno su Steam. La politica è chiarissima: niente gioco significa niente upload. Un privilegio che Bethesda vuole quindi riservare solo ai possessori verificati di Fallout 4.

Voi avete Fallout 4 per PS4? Avete riscontrato questi problemi? Diteci la vostra e condividete l’articolo!

Rispondi