Mass Effect Andromeda

In un’anteprima pubblicata su Game Informer vengono svelati alcuni dettagli sull’atteso -ma ancora lontano Mass Effect Andromeda– riguardanti le missioni secondarie.

A quanto pare il gioco darà maggiore libertà e un gran numero di missioni secondarie che si dividono in:

  • Loyalty Mission: incentrate sulla storia dei personaggi, esse andranno a raccontarci gli eventi passati dei personaggi in questione, sicuro un buon pretesto per quei giocatori che cercano la profondità di trama e che tramite la conoscenza dell’intera storia effettueranno con precisione le loro scelte.
  • Missioni di viaggio sulla Nomad: stando agli sviluppatori queste varianti saranno più interessanti delle ispezioni planetarie viste nei predecessori e questo potrebbe essere un pretesto per avventurarci nei pianeti più vari. Inoltre sarà presente anche la scansione dei pianeti.
  • Drop zone: sveleranno punti di interesse sulla mappa contenenti equipaggiamento e viaggi rapidi.
  • Missioni di distruzione: quest’ultime andranno a proporre la distruzione di basi nemiche disperse nei pianeti; ancora più interessante la presenza di boss che garantiranno discreti bottini.

Di sicuro ottimi pretesti per gustarsi a pieno l’intero gioco, speriamo che questo nuovo titolo sia all’altezza dei suoi predecessori se non migliore.

Mass Effect Andromeda è in sviluppo per PC, Playstation 4 e XBox One, ma non è stata ancora fornita una data d’uscita.

Rispondi