Yorick rework commentary e analisi skill

Era atteso da tantissimi giocatori, tanto da essere diventata una richiesta fissa in ogni discussione riguardo League of Legends… finalmente è arrivato Il Rework di Yorick! Il tombarolo della landa ha subito un aggiornamento a 360°,  le skill sono state ristudiate ex novo e con esse l’intero comparto grafico. Vediamo insieme quali sono i cambiamenti principali e come sfruttare al meglio  il nuovo Yorick.

Abilità

yorick rework analisi delle abilità skill e commento

 

Passiva : Pastore delle Anime

Yorick può avere contemporaneamente al suo servizio quattro Erranti della Nebbia che decadono se si allontano troppo da lui o dalla Vergine della Nebbia. A volte, quando i minion nemici o i mostri neutrali muoiono vicino a Yorick, viene creata una tomba e tutti i nemici campioni che gli muoiono accanto lasciano una tomba.

I servitori non morti che hanno sempre caratterizzato il tombarolo della landa ora sono definiti “Erranti della Nebbia“: semplicemente quando champion avversari, minion o mostri neutrali (e quindi passiva sfruttabile anche in giungla…) muoiono accanto a Yorick viene posizionata una tomba, dalla quale potremo evocare gli Erranti della Nebbia (fino un massimo di 4).  Analizzando la passiva possiamo dedurre che il nuovo Yorick necessita di una fase di “preparazione” per lo scontro; posizionando 4 tombe sfrutteremo al meglio i danni provenienti dai Ghoul (Erranti della Nebbia). Qualcosa di simile a Illaoi, che è molto più efficace se ha tentacoli accanto.

yorick rework analisi delle abilità skill e commento

 

Q: Estrema unzione e risveglio

L’attacco base successivo di Yorick infligge danni bonus e ripristina un po’ di salute. Se uccide un bersaglio con Estrema Unzione, viene creata una tomba. Se nelle vicinanze ci sono tre tombe ed Estrema Unzione è in ricarica, Yorick può lanciare Risveglio per far risorgere gli Erranti della Nebbia dalle tombe.

Con la Q potremo forzare ed accelerare le creazione di nuove tombe; una volta raggiunte almeno 3 tombe potremo evocare gli Erranti della Nebbia che si dirigeranno verso il primo bersaglio a disposizione.  Gran parte dei danni di Yorick dipenderanno dai Ghoul, e di conseguenza dal modo in cui utilizzeremo Risveglio per evocarli. Avere perennemente un piccolo esercito con sé può essere un vantaggio notevole nello split-push delle lane o durante i dive sotto torre lasciando che i Ghoul si tankino i suoi colpi (e se tutto va come deve, sono ben 4 hit).

yorick rework analisi delle abilità skill e commento

 

W: Sinodo oscuro

Yorick evoca un muro distruttibile di cadaveri che circondano un’area bersaglio per qualche secondo.

In poche parole possiamo bloccare all’interno di una gabbia i nostri avversari, qualcosa di simile all’ultimate di Jarvan con qualche differenza sostanziale : Sinodo oscuro non arreca danni, il muro è distruttibile, la sua circonferenza sembra inferiore ed il muro richiederà qualche istante prima di ergersi per bloccare il nemico. Chiudere un avversario nel Sinodo Oscuro con i propri Erranti della Nebbia massimizzerà, impedendogli di allontanarsi, la combinazione W + E (che ora analizziamo), la quale sarà basilare per causare danno agli avversari.

yorick rework analisi delle abilità skill e commento

 

E:  Nebbia Funerea

Yorick lancia un globulo di Nebbia che infligge danni magici, rallenta e marchia un bersaglio. Mentre si avvicinano ai bersagli marchiati, Yorick e gli Erranti della Nebbia ottengono un bonus al movimento.

Ed ecco la E di cui parlavamo prima! Questa skill permetterà di mantenere gli Erranti della Nebbia sul target primario, allo stesso tempo rallentarlo per raggiungerlo immediatamente. In combinazione con la W sarà praticamente impossibile sfuggire al becchino senza un Flash o un Dash a disposizione… Considerato che la passiva funzionerà anche con i mostri della giungla, non sarà folle vedere Yorick in giungla, questa combo è sicuramente distruttiva se usata durante i Gank.

yorick rework analisi delle abilità skill e commento

 

R: Epitaffio delle isole

Yorick evoca la Vergine della Nebbia, che ai livelli più alti porterà con sé alcuni Erranti della Nebbia. La Vergine si sposta e attacca da sola. Quando Yorick attacca il bersaglio della Vergine, infligge danni magici bonus in base alla saluta massima del nemico.

La Vergine della Nebbia è un Ghoul troppo cresciuto che ci permetterà di fare danni aggiuntivi sul bersaglio ed (a livelli più alti) evocare immediatamente degli Erranti della Nebbia per massimizzare i danni. Anche qui vedo qualche piccola somiglianza con la ultimate di Illaoi, che permette istantaneamente di generare un tentacolo per ogni nemico presente, ecco che in caso le cose si mettano molto male ed il terreno di scontro non sia per noi vantaggioso (basta aver preparato poche tombe) potremo ricorrere all’ultimate per fare comunque male.

 

Gameplay in Lane

Il gameplay di Yorick potrei riassumerlo così: Prepara, Spacca, Pusha.
È abbastanza chiaro che questo Champion avrà bisogno di una breve fase di preparazione prima di ogni trade, dovremo accumulare tombe prima di attaccare… i ghoul però sono “poco intelligenti“; questo significa che senza E o W rischiamo di concentrare il DPS sul bersaglio sbagliato (soprattutto durante i teamfight o difendendoci da un gank) e come se non bastasse sono anche piuttosto fragili: un avversario munito di attacchi ad area (o un Hydra) può sbarazzarsi degli Erranti abbastanza velocemente.
Il trucco quindi sarà sfruttare la superiorità di Yorick in early game con trade brevi ma intensi giocando al meglio con la combo W+E.  Se invece ci troviamo contro Yorick… beh dobbiamo solo pregare di avere un dash/flash per scappare dal Sinodo Oscuro o essere in grado di eliminare velocemente i suoi Erranti.

Un altro lato “preoccupante” sono le sue formidabili doti di splitpusher, lasciarlo farmare in santa pace significa ritrovarsi un esercito di Erranti a massacrare la nostra torre pochi istanti… gli stessi Erranti poi potrà usarli per Tankare gli hit di torre (addirittura la Vergine della Nebbia, evocata con la R, potrà tankare più hit). Qualsiasi Jungler dovrà tenere sempre d’occhio la Top Lane e Yorick… o sarà una vera spina nel fianco per tutto il resto della partita ( e non è semplice giocare con pressione continua su una lane).

Anche se nasce come Top Laner secondo me è sfruttabile anche in giungla, la combo W + E sarebbe micidiale durante i Gank slowando e bloccando l’avversario…i gank possono addirittura evolversi in brevi dive sotto torre sfruttando gli Erranti per tankarne i danni.

In Teamfight

Definire il ruolo di Yorick in un fight senza conoscere le sue stat non è semplice, per questo mi limiterò ad alcune considerazioni superficiali (le più evidenti ). La W è sicuramente la skill più interessante in teamfight perchè permette di zonare uno o più avversari; in altri termini potremo tenere fuori dal fight per un po’ i dps, o magari fermare un ingaggio.

Se riusciremo a piazzare sul target giusto la E, i nostri Ghoul potranno fare un bel po’ di danno prima di essere spazzati via e quindi essere una distrazione non da poco per chiunque se li trovi addosso… per esempio l’ AD Carry o l’AP Carry, specialmente se questi non hanno un grande escape.

La R poi chiude il cerchio, permettendoci di evocare immediatamente gli Erranti senza dover posizionare tombe ovunque.

Considerazioni finali

Yorick è sempre stato quel champion che pochi adoravano alla follia e tanti ignoravano completamente. Il suo ruolo non è mai stato ben definito, soprattutto in team fight, ma una cosa era chiara: era in grado di counterare 3/4 della landa in early game… trovarsi contro uno Yorick con le dita era un incubo (anche perchè semplicemente se ne vedevano così pochi che non sapevi come rispondere ai suoi attacchi).

Ora questa caratteristica sembra essere stata arginata rendendo le sue meccaniche un po’ più complesse e giocando sul posizionamento delle tombe… ciò nonostante resta un avversario temibile ed uno split pusher formidabile.

È ancora presto per suggerire build (non ho sott’occhio le stat delle skill), ma ad ogni modo penso sarà necessario buildarlo con un pò di sustain e cool down reduction… senza ghoul e con così poca mobility rimane facilmente senza difese, allo stesso tempo deve poter fare male con trade brevi e ben piazzati. Un champion bilanciato, quindi, che saprà trovare una giusta via di mezzo tra il fare danno ed essere in grado di assorbirne.

SHARE
Previous articleDeus Ex Mankind Divided non sbarcherà su Nintendo NX
Next articlePatch 6.17 – League of Legends Commentary
Io non sono come la gente normale. Non posseggo superpoteri, ma ci sto lavorando, nel mio tempo libero mi diverto a imbalsamare animali, di solito con altri animali: per esempio, un tasso può contenere tre scoiattoli, uno scoiattolo quasi un gatto intero, un topo può contenere un toporagno e un criceto; ho reso l'idea? Ho infranto la barriera del suono, ma non dovrai mai chiedermi come. Ah, non credo nella Luna... per me è il retro del Sole.

Rispondi