Una figura essenziale del mondo di Azeroth è quella del Sacerdote.
Conosciuti per la loro solida identità di incantatori, attingono al potere della Luce per spronare e difendere gli alleati.
Ma come in ogni cosa, cosi come esiste lo yin e lo yang, non tutti i Sacerdoti sono devoti alla luce e alla salvaguardia dei loro alleati; le loro antitesi sono figure tenebrose che attingono i loro poteri dall’ombra che si forma laddove la luce non arriva.

Qui nascono i Sacerdoti dell’Ombra, che dedicano la loro vita alla devozione, traendo i loro poteri dall’ombra che li fa avvicinare sempre più agli Antichi Dei. Questo è il limbo in cui un Sacerdote dell’Ombra vive, succube della pazzia e affamato delle menti dei suoi avversari, ansioso di superare ogni limite.

Nel mondo di Hearthstone il Sacerdote è una classe molto particolare e complicata, tanto che alcune meccaniche, (secondo Ben Brode, lead designer di Hearthstone) non sono ancora state scoperte.
Dopo l’ultima espansione il Sacerdote ha ottenuto alcune carte davvero importanti, come il Sacerdote del Banchetto e l’Alfiere d’Ebano, che hanno permesso a questa classe di ritornare a dominare i control game.

Hearthstone Sacerdote

L’eroe che da sempre ha illuminato con la giustizia della luce sacra il campo di battaglia di Hearthstone è Anduin Wrynn: equilibrato e misericordioso, il giovane principe di Roccavento vede il mondo in modo diverso da suo padre, il re guerriero Varian Wrynn.

Laddove Varian predilige il combattimento, Anduin segue la sua vocazione nella Luce Sacra, una vocazione che l’ha portato a giocare un ruolo critico nel recente conflitto di Pandaria.
Anduin Llane Wrynn porta i nomi di due personaggi leggendari della storia di Roccavento: suo nonno re Llane Wrynn e Anduinil Leone di AzerothLothar.

Con l’aggravarsi della guerra tra Orda e Alleanza, Anduin si imbarcò in una missione diplomatica nel misterioso continente di Pandaria, determinato a porre fine al crudele conflitto in corso. Fuori dall’ambiente protetto di Roccavento, Anduin osò affrontare i misteri di Pandaria, opponendo la razionalità a ogni pericolo e offrendo aiuto disinteressato a chiunque incontrasse durante i suoi viaggi.

Hearthstone Sacerdote

STILE DI GIOCO

Il Sacerdote possiede una delle meccaniche più utili del gioco, la cura, e ne ha a disposizione svariate forme: dal potere eroe alle numerose carte, Anduin può essere un pericolo da non sottovalutare soprattutto nelle fasi di gioco finali.
Altre meccaniche presenti nel suo arsenale sono la resurrezione e il controllo dei servitori nemici. Presenti in quantità importante sono i board removal.

I NOSTRI MAZZI PREFERITI

Per ogni guida sulle classi, vi forniremo due esempi di mazzi con uno stile di gioco molto diverso tra di loro: potrebbero tornarvi utili per prendere spunto al fine di costruire di un mazzo personalizzato.
Per oggi vi proponiamo questi due: il Control Priest di Sjow e il Resurrect Priest di Kibler.

Rispondi