Il Manchester City entra nell’eSport!

0
396
Manchester City entra nell'eSport

Il primo passo verso l’evoluzione

Il mondo del calcio ha realizzato che l’eSport è una realtà molto importante.
Sicuramente i tornei tenuti a livello mondiale da Riot e simili hanno aiutato.
Quello che non ci si aspettava, però, era che persino una squadra della Premier League arrivasse ad assumere un giocatore ufficiale per i prossimi tornei.

Con gli eSports che acquistano uno slancio sempre maggiore, ha perfettamente senso per il nostro Club essere parte dell’azione e stare ancora più vicini ai nostri fan, che amano giocare a Fifa con il Manchester City.
Avremo una presenza maggiore ai tornei, più contatto attraverso i canali digitali e ci attiveremo ancora di più con i nostri fan presenti alle partite ed agli eventi di squadra.

La persona scelta per attuare questa rivoluzione è Kieran “Kez” Brown, nuovo acquisto (come avrete intuito) del Manchester City.

Kieran Brown

Tanti se lo chiederanno: Chi è questo tizio?
Il City ha introdotto il personaggio, e con lui l’ingresso ufficiale nell’eSport, con un video appositamente creato per l’occasione. Vediamolo!

Il City e l’eSport

La presentazione è stata fatta da Diego Gigliani, Fan Relationship manager della squadra:

Quando abbiamo deciso di entrare nell’eSport, abbiamo realizzato di volere un talento che fosse fantastico, giovane e con una grande voglia di crescere.
Siamo fermamente convinti di averlo trovato in Kieran. Ha un enorme potenziale.
Non solo è un grande giocatore, ma crediamo che sarà in grado di coinvolgere ed interagire brillantemente con i nostri fan in tutto il mondo.

Grandi elogi da parte di una squadra importantissima. L’inizio di un cambiamento?

Kieran dovrà infatti occuparsi del canale Youtube e dello streaming su Twitch per conto della squadra. Giocherà a FIFA 16, ovviamente con il City!

I casi precedenti

Kieran non è il primo eSports player ufficialmente assunto in Premier.
Precedentemente infatti il West Ham aveva assunto il 24enne Sean Allen, con gli stessi propositi.
Al di fuori della Premier è notevole anche il caso di David Bytheway, assunto dal Wolfsburg, il primo player ad essere assunto da una grande squadra a livello europeo.

Insomma, che il mondo del calcio stia veramente evolvendo verso l’eSport? I segnali ci sono tutti!

Voi cosa ne pensate? Credete che sia la mossa giusta per il club? Diteci la vostra e condividete l’articolo!

Rispondi