handsomeguy-hct apac-champion

Il-Mook “Handsomeguy” Kang è un nome ampiamente conosciuto nel mondo asiatico delle competitive di Hearthstone, l’HCT APAC.
Parliamo, infatti, di un ragazzo che ha partecipato a tutte e 3 le fasi finali dall’apertura del campionato, vincendone 2.

Il coreano ha realizzato un’impressionante serie di vittorie, di fatto riconfermandosi come il dominatore assoluto della regione.
Nulla ha potuto l’australiano Jowen, sconfitto 4-3 nel primo turno; si sono dovuti fare da parte anche il giapponese GundamFlame, sconfitto 4-1 nel secondo turno, e Yulsic, player originario di Hong Kong sconfitto 4-1 in finale.

Questa vittoria porta l’ammontare delle vincite incassate da Handsomeguy a ben 65.000$ solo in questo anno.
La sua continuità l’ha già reso una delle figure mondiali di spicco; tuttavia la struttura per le qualificazioni ai campionati della regione potrebbe averlo parzialmente aiutato.

Per la regione Asia-Pacifico, infatti, il giocatore con il maggior numero di punti HTC stagionali riceve automaticamente un invito al campionato. Campionato che garantisce un minimo di 10 punti HTC al giocatore, da aggiungere al totale già di per sé alto.

Ben diverso da ciò che accade in europa e nord america; in queste regioni i giocatori devono affrontare le fasi preliminari indipendentemente dall’ammontare di punti HTC.
Ciò non sminuisce comunque l’abilità del giocatore, attualmente uno dei primi al mondo ad aver mantenuto un livello molto alto per tanto tempo.

L’HCT APAC sembra, per ora, essere quasi un’esclusiva per Handsomeguy. Riuscirà ad affermarsi un player in grado di contrastarlo?

Rispondi