Con questa guida scopriremo le basi del gioco, cos’è principalmente League Of Legend e come funziona.
Per prima cosa LoL (League of Legends abbreviato) è un MoBa… Multiplayer Online Battle Arena, una sottocategoria dei giochi di strategia in tempo reale, giàquesta definizione dovrebbe farvi intuire come la strategia e l'uso del cervello siano fondamentali in questo gioco!

Campioni

Alcuni campioni di League of Legends
Alcuni campioni di League of Legends

In League of Legends esistono tantissimi campioni, attualmente sono ben 126, diversi nello stile di gioco e nel ruolo (Qui spiegheremo i ruoli principali dei campioni ma meglio che prima leggiate questa guida!)

Infatti a ogni campione corrispondono diverse “Skill”, abilità Attive e Passive…e Statistiche Base.

Attive: Per l’appunto attivabili premendo i tasti Q,W,E,R, ogni campione ha 3 Skill Attive basilari (Q W E ) più una quarta ( R ) chiamata Ultimate, l’abilità più potente. Ogni Skill ha un suo Cool Down (CD) ovvero un suo tempo di ricarica dopo che viene utilizzata, per usare bene un Campione è necessario capire quali sono le combinazioni di Skill adatte alle diverse situazioni in Gioco.

Passive: Ogni campione ha una Skill che non ha bisogno di attivazione, detta Passiva, si attiva automaticamente (per fare un esempio, Garen se si allontana dal combattimento e non subisce danni per qualche secondo, recupera Vita)… Inoltre anche le skill Attive possono avere una componente Passiva (Esempio, la Q di Veigar fa danno ai nemici se Attivata, in più ha una componente passiva…ogni Minion ucciso usando questa Skill ti farà guadagnare Ability Power).

Apprendere le meccaniche dei campioni richiede molto tempo, consigliamo di scegliere prima una Lane, poi concentrarci sull’uso di 2-3 campioni in più partite in modo da capire i meccanismi di quel ruolo e diventare “bravini” con quei campioni.

Spells
Spells

I campioni non sono subito tutti utilizzabili… ma si possono acquistare con RP (Riot Point, moneta di gioco acquistabile sul sito della Riot) o con Punti Influenza (Che si guadagnano ad ogni partita). Ogni settimana (solitamente il martedì) viene effettuata una rotazione automatica di 10 campioni che vengono messi disposizione di tutti gratuitamente per una settimana.

Spells: I Campioni poi hanno a disposizione 2 Skill extra dette Spell, potrete decidere quale usare al momento della Selezione Campioni e sono “standard”, nel senso che hanno lo stesso effetto per tutti i campioni.

 

Controllare il proprio campione: questi sono i principali comandi da sapere per utilizzare il tuo campione:

‒ Per muovere il tuo campione basta cliccare sul terreno nel punto dove si voglia andare con il tasto destro del mouse.

‒ Per attaccare il nemico clicca con il pulsante destro del mouse su di esso.

‒ Per lanciare una Skill attiva puoi cliccare sull’icone di esso oppure i direttivi tasti di scelta rapida (Q,W,E e R) e dopo effettuata questa manovra clicca sul bersaglio.

Puoi sempre effettuare un cambio nel Menu del gioco.

Mappe

Nel gioco esistono diversi tipi di mappe, la modalità di gioco cambia in ognuna di esse…

3 Mappe di LoL e le 3 rispettive modalità: Aram, Dominion e 3vs3
3 Mappe di LoL e le 3 rispettive modalità: Aram, Dominion e 3vs3

 

Dominion: Si gioca nella mappa ” Cystal Scar” 5 vs 5 che ha una forma ad anello, entrambe le squadre partiranno con 500 punti. In questa modalità l’obiettivo è catturare e difendere dei punti di controllo ( sono 5 in tutto) per far “scendere” il punteggio dell’avversario fino a 0 (Per approfondire clicca Qui).

Twisted Treeline: Una mappa 3 vs 3 di dimensioni inferiori alla Landa degli evocatori,  sono presenti solo 2 Corsie, Top e Bot, il centro della mappa è considerato “Giungla”. L’obiettivo è abbattere il Nexus nemico avanzando nelle Lane, abbattendo torri e inibitori (come nella Landa degli evocatori, per approfondire clicca Qui).

Aram: Mappa 5 vs 5 in linea retta, semplicemente un corridoio (in realtà un ponte), l’obiettivo è eliminare il Nexus avversario… qui la strategia è abbastanza limitata, per lo più è una zuffa visto le dimensioni ridotte della Mappa (Per approfondire clicca Qui).

 

 

 

Landa degli Evocatori:

Mappa 5 vs 5 - Landa degli Evocatori
Mappa 5 vs 5 – Landa degli Evocatori

Corsie:  La Landa degli evocatori è la mappa per partite 5 vs 5 ed è la modalità “fondamentale”. È formata da 3 corsie, qui prendono posizione i giocatori a seconda dei Ruoli (Approfondimento qui), si vince la partita avanzando nella propria corsia ed Abbattendo le Torri, poi gli Inibitori fino a raggiungere il Nexus.

Rispettivamente le tre corsie vengono chiamati con dei diretti nomi: Corsia superiore (Top), Corsia inferiore (Bot) e Corsia centrale (Mid).

La Giungla: la giungla è porzione di terreno della mappa dove si trovano mostri neutrali. Questi mostri non attaccano le difese di nessuno ma possono essere uccisi per ottenere Bonus extra e speciali potenziamenti chiamati “Buff”. Il Jungler è il giocatore che si “specializza” nello sfruttare la giungla come principale fonte di risorse. I giocatori da giungla, solitamente, passano di corsia in corsia, aiutando gli alleati in difficoltà.

Minion: I Minion sono creature controllate dal gioco, nascono nel Nexus e marciano in ogni corsia verso la base nemica attaccando i nemici che incontrano. Infliggere l’ultimo colpo a un Minion fornisce oro al tuo campione. I Minion preferiscono combattere tra di loro, ma attaccano i campioni se li trovano da soli in corsia (attenzione, in partita nei primi livelli arrecano danni da non sottovalutare). Sono anche in grado di cambiare bersaglio, attaccandoti, se colpisci il campione della loro squadra.

Tips: Cercate di uccidere più Minion possibili durante le partite dando l’ultimo colpo in modo da gudagnare Oro.

Strutture

Inibitore nella Landa degli Evocatori
Inibitore nella Landa degli Evocatori
Torre nella mappa Landa degli Evocatori
Torre nella mappa Landa degli Evocatori

Torri: Le torri sono strutture difensive, difendono ogni corsia e sono posizionate ad intervalli regolari, fanno danno (tanto) ad ogni nemico che entra nel loro raggio d’azione. Se sei nel raggio della torre ma la torre sta attaccando i Minion, lei darà a questi la precedenza, finché sono avrà eliminato ogni minion non ti attaccherà… ma se attaccherai un Campione nemico nelle vicinanze la Torre cambierà priorità puntandoti immediatamente! Fai attenzione a non attaccare nemici se si trovano sotto la loro torre!

Inibitori: Nel punto di incontro tra le corsie e il Nexus, da entrambi i lati della mappa, si trovano gli Inibitori, distruggerli permette di iniziare a Spawnare dal proprio Nexus un potente Super Minion, uno per ogni ondata di Minion. Un inibitore distrutto si rigenera dopo 5 minuti.

Nexus: Lo scopo del gioco è quello di distruggere il Nexus nemico, è la fonte di energia da cui nascono i Minion che si dirigono in ogni corsia. E’ protetto da 2 torri centralmente, senza abbatterle e senza la distruzione di almeno 1 inibitore non vi sarà possibile attaccare il Nexus nemico.

Nexus nella Landa degli Evocatori
Nexus nella Landa degli Evocatori

 

(Se avete bisogno di ulteriori approfondimenti sulla Landa degli Evocatori, cliccate Qui)

 

Oggetti e Exp

In una partita a League of Legends il tuo campione guadagna oro ed esperienza abbattendo Minion, Campioni e Strutture nemiche. Puoi usare l’oro per acquistare potenti oggetti all’ Emporio, si trova vicino alla piattaforma degli evocatori nella Base (Dove Spawnate all’inizio della partita). Per accedervi, clicca sull’emporio o sul pulsante accanto all’Oro totale.

Gli oggetti conferiscono un bonus alle Statistiche Base appena vengono acquistati. Gli oggetti più potenti costano molti Gold ma si possono ottenere combinando oggetti più piccoli, acquistate le componenti più piccole per poi “assemblare” l’oggetto finale e non aspettate di avere tutti i Gold per comprarlo direttamente o rischierete di essere sopraffatti dal nemico (che sarà meglio equipaggiato)!

A diversi campioni e stili di gioco si adattano diverse Builds… ovvero diverse Serie di oggetti (Se ne possono acquistare 6 al massimo) , quindi la tua strategia deve guidare i tuoi acquisti.

Gli oggetti consumabili, come pozioni, lumi e oggetti attivabili si usano cliccando sull’icona nell’inventario o con i tasti di scelta rapida da 1 a 6.

 

Per ora è tutto! Spero di esservi stato utile… League of Legends è un gioco dalle meccaniche non troppo semplici e richiede un po’ di esperienza, ma dopo poche partite vi sarà tutto molto più chiaro! Divertitevi e abbiate pazienza per le prime partite.

Un saluto
Eolo

 

SHARE
Previous articleLeague of Legends: Guida ai Ruoli e alle Lanes
Next articleFable Legends: Nuovo MMORPG Free-To-Play in Beta Test
Io non sono come la gente normale. Non posseggo superpoteri, ma ci sto lavorando, nel mio tempo libero mi diverto a imbalsamare animali, di solito con altri animali: per esempio, un tasso può contenere tre scoiattoli, uno scoiattolo quasi un gatto intero, un topo può contenere un toporagno e un criceto; ho reso l'idea? Ho infranto la barriera del suono, ma non dovrai mai chiedermi come. Ah, non credo nella Luna... per me è il retro del Sole.