Ben ritrovati Immortali! A volte capita che si trovi della difficoltà a completare alcuni Dungeon per le strategie complesse di alcuni boss, per il posizionamento e composizione di alcuni gruppi di Nemici e/o per alcune strategie interne del Dungeon.  
Lanber Catacombs presenta tutte e tre le caratteristiche elencate senza contare che il Prestigio richiesto non è molto alto e quindi avremmo la possibilità di entrarci tutto sommato presto..,vediamo insieme come   portare a termine questo Dungeon.

 

 

  • Dungeon: Lanber Catacombs presenta due particolarità  di cui bisogna tener nota. La primadi queste riguarda gli spazi aperti infatti nel  momento in cui attraverserete determinate zone del Dungeon dove il tetto non è presente incominceranno a cadervi addosso dei massi infliggendovi un discreto danno per evitarli bisogna semplicemente non rimanere nello stesso punto troppo a lungo, la seconda riguarda dei cristalli sparsi nel Dungeon anche in stanze non necessarie per arrivare ai Boss questi cristalli se utilizzati potenzieranno il danno inflitto.
  • Gruppi di Nemici: Durante lo svolgimento del Dungeon incontreremo vari gruppi di nemici, inizialmente i gruppi saranno formati da dei Wingers e non creeranno molti problemi sopratutto se muniti di un discreto danno AoE, dopo il primo boss incominceremo ad incontrare alcune Mantidi anche se il vero problema sopratutto in solo lo troveremo dopo il secondo boss precisamente i gruppi finali saranno formati da 4 mantidi con ruolo Damage, Shield e Controllers e rappresentano un piccolo scoglio per alcune classi, il modo più  facile per abbattere questi gruppi è di uccidere prima i Controllers che Buffano i danni degli altri mantidi.
  • Boss:Clinging Horror è il primo boss che incontreremo e sarà immune a tutti i danni procurati dalle nostre abilità ma la  strategia di questo boss è molto semplice, quando ha la bocca aperta bisogna tirargli del veleno presente in 3 casse sparse per il campo di combattimento a questo punto il boss evocherà tre Wingers che piazzeranno delle aree di veleno a terra e chiuderà la bocca, una volta uccisi tutti i Wingers la riaprirà. Ripetendo queste fasi alcune volte si sconfigge il boss facilmente.-Il campo di battaglia del secondo boss Hespar presenta un cristallo al centro con delle mine che girano intorno ad esso , durante il combattimento questo cristallo si illuminerà permettendo di essere utilizzato per acquisire un buff sempre se il boss non ci arriva prima oltre al cristallo il boss presenta due attacchi speciali un attacco caricato facilmente evitabile ed un attacco che trasforma 2/3 della vita di tutto il gruppo in sfere di cura. Per sconfiggerlo facilmente basta raccogliere sempre le sfere di cura e acquisire tutti i buff.-L’ultimo boss Merciless Astara può risultare molto difficile per i giocatori inesperti o abituati ad essere trainati dal gruppo sopratutto perchè le sue abilità infliggono in quantitativo molto elevato di danni. Il primo attacco che il Boss ci presenterà è  un AoE che comprende un’area a forma di cono difronte ad esso e bastano due di questi attacchi per perdere tutti i Punti vita, per evitarlo basta notare l’animazione che fa inarcare il boss all’indietro, questa abilità verrà ripetuta più  volte durante il combattimento. Merciless Astra In più utilizzerà ciclicamente altre due abilità, La prima farà cadere a terra dei massi che vanno evitati dopodiché il boss incomincerà a caricare un AoE che prende tutto il campo di battaglia e per evitare di essere uccisi sul colpo basta nascondersi dietro le rocce che verranno in seguito distrutte dall’attacco stesso, La seconda Abilità marchierà alcune uova disposte sul perimetro del campo di combattimento e andranno distrutte prima che si schiudano per evitare che evochino gruppi di Wingers, inizialmente marchierà un solo uovo e con il calare della vita del boss incrementeranno anche le uova da distruggere fino ad arrivare a 3.

Mappa Lumber Catacombs

Grazie per aver questa guida spero che vi abbia schiarito le idee e sopratutto una condivisione fa sempre piacere XD.

-Matteo Pacifici

Rispondi