Fable-Legends-announced

E’ ancora in fase di beta testing l’atteso MMORPG Fable Legends

Disponibile sia per PC che per XBOX ONE, Fable Legend appartiene alla famosa serie Fable, conosciuta maggiormente sulle piattaforme console. Una delle novità è il supporto al cross-play, sistema che permette ai giocatori di Xbox One e Pc di giocare tutti insieme nei match multyplayers del gioco. Inoltre i giocatori saranno liberi di passare da Xbox One a Pc e viceversa.

A primo impatto, guardando vari video di presentazione e primi gameplay, questo MMO sembra ben curato, graficamente accattivante e con scenari abbastanza realistici.

Iniziando il game avremo 4 diversi personaggi con cui poter giocare, poi, ogni 2 settimane questi verranno sostituiti con altri 4 personaggi. Per coloro che vorranno invece avere un personaggio permanentemente, dovranno acquistarlo con crediti di gioco, oppure con soldi veri.

Come per altri MMO ogni personaggio ha la propria classe di appartenenza, in base alle sue “qualità”.

Si potrà anche scegliere una fazione: quella “buona” o quella “cattiva”. Ogni quest include delle creature legate alla fazione di cui si è scelto di far parte, che sono gratis per sempre. Nel caso volessimo usare altre creature, avremo bisogno di sbloccarle pagando (come prima) o con crediti di gioco o con soldi veri. Lo stesso discorso vale anche per altri elementi del gioco. Gli sviluppatori però, assicurano che non sarà un Pay-To-Win come altri MMO, infatti i Player saranno in grado di accedere liberamente a tutti i contenuti di gioco.

Se lo provate fateci sapere le vostre impressioni!

 

 

SHARE
Previous articleLeague of Legends: Per Iniziare
Next articleLand of Britain: Un MMORPG “tutto italiano”!
Io non sono come la gente normale. Non posseggo superpoteri, ma ci sto lavorando, nel mio tempo libero mi diverto a imbalsamare animali, di solito con altri animali: per esempio, un tasso può contenere tre scoiattoli, uno scoiattolo quasi un gatto intero, un topo può contenere un toporagno e un criceto; ho reso l'idea? Ho infranto la barriera del suono, ma non dovrai mai chiedermi come. Ah, non credo nella Luna... per me è il retro del Sole.